|  Login
I Nostri Viaggi * EUROPA * Francia domenica 28 maggio 2017
RACCONTO DI VIAGGIO IN FRANCIA Riduci
Viaggio in Francia
 
Durata 15 giorni
 
Periodo : agosto 1999
 
Il viaggio è di un po’ di tempo fa…...
 
Per cinque giorni siamo stati a Parigi, alloggiando in un residence in zona Bastiglia. La stanza era talmente piccola che se eravamo in piedi tutti e due non ci si muoveva più! Il vantaggio era di avere un paio di fornelli per cui potevamo evitare di mangiare fuori tutti i giorni. Chiaro niente in contrario alla cucina francese, solo una questione di risparmio!
 
Un giorno l’abbiamo dedicato a Eurodisney che è proprio una bellissima esperienza ed un altro alla visita della reggia di Versailles. Per cui di fatto abbiamo visitato Parigi in 3 giorni! Altro che correre!
 
Oltre ai punti più celebri che nessuno può mancare dei vedere, a noi era piaciuto molto anche visitare la città delle Scienze, poco fuori Parigi che era molto interessante.
Un altro posto meno noto, ma piacevole è il Palais du Luxembourg dove i bambini si divertono a far andare le loro piccole navi colorate e contribuiscono a rendere l’atmosfera magica.
 
Noleggiata l’auto ci siamo spostati in Normandia, Bretagna e Loira.

 

 

Rouen è celebre per le sue cattedrali , noi avevamo avuto la fortuna di alloggiare davvero in prossimità di una di queste. I posti più pittoreschi però a nostro parere sono Etretat ed Honfleur. Il primo è sul mare ed ha una scogliera particolare che ricorda un elefante che si sta abbeverando e il secondo è un piccolo paese di pescatori e pittori che cercano di immortalare le imbarcazioni sulla tela. Tutto ciò condito da un fantastico patè!
 
La Normandia non può non evocare il celebre sbarco e una visita su quella spiaggia è quasi doverosa, anche se certo non allegra.
 
Passando per Caen, si arriva verso Mont Saint Michel. Il posto è famosissimo e splendido, unico neo : decisamente troppo affollato!
 
Di fianco ci sono Saint Malo e Dinard, entrambe città più che incantevoli da girare e con tanto pesce fresco per le cene!
 
Proseguendo verso Brest la costa si fa frastagliata e colorata, fermatevi ad ammirare prima Tregastel e Ploumanach e poi il faro di Pont du Raz, non ve ne pentirete!
 
Passato Quimper una breve deviazione verso Carnac per interrogarsi su cosa ci facciano lì una infinità di menhir…e poi la Loira con i suoi molteplici castelli
 
Noi abbiamo scelto di vedere il castello sull’acqua di Chenonceau e il maestoso castello di Chambord, ma c’è l’imbarazzo della scelta.
 

Dopo un’ultima notte a Blois siamo rientrati a Parigi.

                                                                                                                              

         Stampa    
VAI A VEDERE LE FOTO DELLA FRANCIA Riduci
         Stampa    



Home  |  Chi_Siamo  |  I Nostri Viaggi  |  Le nostre foto  |  I viaggi dei nostri amici  |  Sponsors
Copyright (c) 2007
DotNetNuke® is copyright 2002-2017 by DotNetNuke Corporation